Il CO.N.I.P., Consorzio Nazionale Imballaggi Plastica, aveva la necessità di realizzare un video da utilizzare in fiera, per esplicitare i numeri del risparmio annuale ottenuto grazie al proprio operato.

Il Consorzio esercita nel mondo dell’ortofrutta e grazie all’economia circolare, produce, raccoglie, macina, e ricicla casse in plastica.

A volte è strano come venga un’idea.

Stavamo “giocando” con dei pezzi di cassa macinata (elemento minimo di cui si serve il Consorzio per la fusione e creazione di nuove casse) ed abbiamo provato a disporli per disegnare qualcosa come si fa con la sabbia in spiaggia.

Allora… perché non creare una video animato in stopmotion?

Non stavamo nella pelle.

Abbiamo immediatamente messo su un set per creare un demo in stop motion.
La tecnica consiste nella realizzazione di una serie di scatti fotografici di qualcosa che viene mosso manualmente.
Questi scatti vengono poi montati in successione creando l’effetto di una sequenza fluida.

Con pochi (ma sudati) fotogrammi abbiamo montato un mini video da mostrare al Consorzio… che è rimasto entusiasta dell’idea.

Ci siamo messi all’opera.

  • Abbiamo creato uno storyboard in cui è stato individuato il racconto dei 2 minuti e mezzo circa di video previsti.
  • Abbiamo realizzato l’ambiente in cui avremmo dovuto creare i fotogrammi.
    Questo ha consistito nella scelta dei pezzi di macinato più adatti e nell’allestimento del set per la realizzazione degli scatti.
  • Abbiamo realizzato gli scatti. Oltre 5000 scatti che abbiamo utilizzato per narrare la storia che sono diventati oltre 700 soggetti unici, realizzati a mano, da utilizzare in sequenza.
  • Abbiamo creato il montaggio.
    Riprendendo lo storyboard in modo da ottimizzare il lavoro.
  • Abbiamo realizzato l’editing.
    Inserendo la grafica e tutta la parte digitale

È stato un processo complesso e molto lungo ma una sfida continua, scatto dopo scatto (visto che non si poteva tornare indietro), e allo stesso tempo davvero entusiasmante.

Il risultato finale si è rivelato un successo, anche dal punto di vista di gioco di squadra.
Lo sviluppo creativo è stato perlopiù immediato, la realizzazione invece si è protratta per oltre una settimana ed ha coinvolto tutti.

Come i tanti pezzi di un puzzle, ognuno si è dedicato ad una parte, ognuno ha realizzato qualcosa di unico, ma tutti abbiamo collaborato ad un solo progetto condividendo la gioia della realizzazione con tutto lo studio.

 

Guarda la case history CONIP completa

CONTATTACI!

Idee di Marca è l’agenzia che ti aiuterà, grazie al Team di professionisti, a rendere unico e memorabile il tuo Brand!
Scrivici

CONDIVIDI

POTREBBERO INTERESSARTI
Torna al Blog